fbpx

Accueil / Protocolli, itinerari e documentazione tecnica / Strumenti di supporto per l’acidificazione dei mosti e dei vini

Ritorno

Strumenti di supporto per l’acidificazione dei mosti e dei vini

Operare scelte ottimali in funzione dei parametri del tuo vino.

Per l’acidificazione dei mosti e dei vini sono autorizzati tre acidi: l’acido tartarico, l’acido malico e l’acido lattico. Tutti e tre questi acidi sono naturalmente presenti nelle uve e nei vini; si differenziano per struttura, per potere acidificante e per lo specifico impatto organolettico. Il protocollo qui proposto vi consentirà di operare correttamente le scelte ottimali in base ai parametri del vostro vino e dell’obiettivo desiderato, nel rispetto delle dosi consentite dalle normative vigenti.

Scaricare
Consultare

Opzione di download multiplo: selezionate tutti i documenti che desiderate durante la vostra navigazione, il vostro carrello viene conservato fino al download.